Chernobyl, 9 agosto 2017 - L'arrivo al check point si è rivelato una sorpresa. I pullman in fila erano davvero numerosi e altrettante le persone in attesa per il controllo documenti. Ma la vera novità si è rivelata il controllo bagagli e perquisizioni personali. Queste nuove misure di prevenzione sono state istituite dopo che, nel corso della scorsa primavera, erano stati intercettati nella Zona alcuni tour illegali.