Livorno, 10 agosto 2017 - Nella tarda mattinata di giovedì la Capitaneria di porto di Livorno ha coordinato l’operazione di evacuazione medica di un passeggero di 74 anni colpito da infarto mentre era in viaggio tra Palermo e Genova, a bordo di un traghetto di linea.

L’attività è stata condotta con l’impiego di un elicottero della Base Aeromobili della Guardia Costiera di Sarzana, che imbarcava anche un medico. L’intervento è stato autorizzato dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, su richiesta del comandante della nave, dopo che il medico di bordo aveva consultato il Centro Internazionale Radio Medico di Roma. Il mezzo aereo è appontato sulla nave mentre questa era in navigazione al largo del versante occidentale dell’Isola d’Elba.

Una volta imbarcato sull’elicottero, il paziente, su indicazione del 118, è stato trasferito alla piazzola di atterraggio dell’Ospedale di Livorno, dove è stato consegnato al personale sanitario per le cure del caso.