Livorno, 12 agosto 2017 - L’ennesima furibonda rissa è scoppiata all’alba di stamani, sabato 12 agosto, nella centralissima piazza Cavour a Livorno, tra due bande di nordafricani alcuni dei quali sembra minorenni.

Uno di loro, di nazionalità tunisina colpito più volte selvaggiamente alla testa con lo sgabello di una pizzeria-rosticceria nella stessa piazza, è ricoverato in gravi condizioni. La polizia indaga per rintracciare gli altri ragazzi coinvolti, che sono stati filmati con il telefonino da alcuni residenti nei palazzi vicini e dalle telecamere dell’Ufficio tecnico della Marina Militare, affacciate sempre sulla piazza Cavour.

Paola Zerboni