Fuochi d'artificio
Fuochi d'artificio

Livorno, 30 dicembre 2019 - Capodanno a Livorno quest'anno sarà festeggiato in piazza della Repubblica. Il 'Voltone' sul Fosso Reale davanti alla Fortezza Nuova sarà la location ideale per la notte di San Silvestro allietata dalle note dei Beatles, degli Abba con Abbadream&Orchestra e i ritmi balcanici della Baro Drom Orkestar.

I gruppi musicali saranno accompagnati dall’Ensemble dell’Orchestra Amedeo Modigliani. La gran festa il 31 dicembre inizierà alle 22 con i presentatori Alessia Cespuglio e Claudio Marmugi che intratterranno il pubblico con le loro gag. Poi via alle danze con 'All you need is love', un omaggio ai Beatles con oltre 20 musicisti. Sul palco salirà la band diretta da Stefano Brondi, composta: da Alberto Fiorentini, Roberto Balestri, Dario Arnone, Piggy Rock, Alessandro Nottoli e Simone Giusti, insieme a un ensemble orchestrale di 15 elementi costituito da musicisti dell’orchestra Amedeo Modigliani. Alle 23 sarà la volta di Abbadream & Orchestra.

Allo scoccare della mezzanotte dopo il count down, la notte sarà illuminata dallo spettacolo di fuochi d'artificio 'piro musicali' che saranno lanciati dalla Fortezza Nuova. Dopo le 24 la festa continuerà con la Baro Drom Orkestar formata da 4 musicisti che ricreeranno l'atmosfera dell’est e del sud Europa mischiando i suoni Klezmer, la musica armena, la pizzica salentina e i ritmi balka.

LE MODIFICHE AL TRAFFICO -  Per permettere i festeggiamenti di San Silvestro in piazza della Repubblica il Comune ha disposto le seguenti modifiche alla circolazione e alla sosta. Dalle 8 di lunedì 30 dicembre fino al termine della festa previsto per le 2 del mattino di mercoledì 1 gennaio, divieto di sosta con rimozione forzata 0–24 in piazza della Repubblica, nel tratto tra via della Posta e via delle Galere e nel tratto adiacente all'isola spartitraffico di fronte al civico 9, eccetto veicoli dello staff tecnico ed artistico muniti di apposito contrassegno di riconoscimento.

Dalle 14 del 31 dicembre fino alle 2 del mattino di mercoledì 1 gennaio: divieto di sosta con rimozione forzata 0–24 nel tratto di piazza della Repubblica tra via Grande e via Buontalenti e nel tratto tra via del Voltone e via della Pina d'Oro. Dalle 21 di martedì 31 dicembre fino alle 2 del mattino di mercoledì 1 gennaio: divieto di transito nel tratto di via Grande tra piazza Grande e piazza della Repubblica eccetto che per i veicoli dei residenti muniti di contrassegno B e C che come gli altri veicoli rimasti precedentemente in sosta, potranno transitare in doppio senso di marcia in questo tratto stradale.

L'uscita sarà consentita solo in direzione di piazza Grande. Sarà istituto il doppio senso di marcia in via Cogorano e nel tratto di piazza del Municipio tra via Cogorano e via San Giovanni; divieto di transito nel tratto di via De Larderel compreso tra via Del Corona e piazza dei Mille, eccetto che per i veicoli dei residenti muniti di contrassegno S e M che con gli altri veicoli rimasti in precedenza in sosta, potranno transitare in doppio senso di marcia in questo tratto. L'uscita sarà consentita in direzione di piazza dei Mille. Altro divieto di transito per tutti i veicoli nel tratto di via De Larderel compreso tra piazza dei Mille e piazza della Repubblica.

Dalle 23.30 di martedì 31 dicembre fino alle 2 del mattino di mercoledì 1 gennaio: divieto di transito in via Pellettier, scali delle Cantine e nel tratto di piazza Garibaldi tra i civici 1 e 39; istituzione della direzione obbligatoria a sinistra sugli scali delle Cantine all'intersezione con via Garibaldi. Istituzione del senso unico di marcia in via Garibaldi nel tratto tra piazza Garibaldi e via Galilei (direzione piazza Garibaldi – via Galilei); istituzione del divieto di transito in piazza della Repubblica eccetto che nei tratti tra via Buontalenti e via del Voltone. I divieti di sosta comporteranno l'abrogazione degli spazi di sosta a pagamento gestiti da Tirrenica Mobilità Mobilità.

Monica Dolciotti