Quotidiano Nazionale logo
6 dic 2021

Aamps e Avr Presidio in Comune

Domani i lavoratori di Aamps e Avr si riuniranno in assemblea e saranno in presidio davanti al Comune. L’iniziativa voluta da Fp-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Fiadel , si terrà dalle 10 alle 14. L’assemblea è stata convocata per illustrare i motivi alla base dello sciopero nazionale dei lavoratori del settore di igiene ambientale in programma il 13 dicembre: sciopero proclamato per chiedere il rinnovo del contratto nazionale di lavoro. All’amministrazione comunale, da pochi giorni diventata azionista di maggioranza relativa in RetiAmbiente, dove ha fatto il suo ingresso Aamps dopo la permanenza nel ‘purgatorio’ del concordato per il risanamento aziendale i sindacati chiederanno "sostegno nella battaglia per arrivare al rinnovo del contratto nazionale" ma anche impegni precisi a livello locale. "Martedì ci sarà un incontro già programmato da tempo - precisano Fp-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Fiadel - tra i vertici dell’amministrazione e i sindacati. Al centro del confronto il piano industriale di Aamps e la reinternalizzazione dei servizioggi affidati ad Avr (spazzamento e porta a porta nel Pentagono del Buintalenti". Concludono Fp-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Fiadel: "È fondamentale che i sindacati giochino un ruolo attivo nella predisposizione del piano industriale di Aamps e che si arrivi in tempi brevi alla reinternalizzazione diretta di tutti i lavoratori di Avr".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?