Quotidiano Nazionale logo
22 dic 2021

Acciaierie, i sindacati scrivono al ministero

Richiesta di un incontro al ministero per il piano industriale

Jsw, Fim Fiom e Uilm hanno scritto al ministro dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti e al viceministro Alessandra Todde per convocare un incontro a metà gennaio. "Nell’ultimo tavolo ci è stato comunicato che la trattativa tra Invitalia e Jindal si protrarrà fino alla fine del mese di gennaio". Per i sindacati "non è pensabile attendere passivamente gli esiti di un negoziato i cui rinvii testimoniano il fatto che non è in alcun modo scontata la positiva conclusione. Nessuno, tanto meno il governo e il Mise possono assumersi la responsabilità di correre questo rischio e trovarsi impreparati di fronte a uno scenario che tutti, riteniamo debba essere scongiurato. Pur ritenendo importante il possibile ingresso della società pubblica in Jindal questa condizione non rappresenta di per sé una garanzia sufficiente a garantire le prospettive industriali e occupazionali del sito di Piombino".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?