Quotidiano Nazionale logo
25 feb 2022

"Adottate gli animali che sono sull’isola di Gorgona Strappati alla macellazione ora cercano una casa"

L’Associazione LAV (Lega Anti Vivisezione), che nel gennaio 2020 ha siglato un Protocollo d’intesa con il Comune e con la Casa Circondariale, con l’obiettivo di eliminare l’attività di macellazione degli animali presenti nella colonia penale agricola nell’isola di Gorgona, sta cercando una collocazione per altri capi di bestiame (pecore, capre, bovini) da ospitare in aziende ed enti eventualmente disponibili. Un primo trasferimento di animali era già avvenuto. Il 25 giugno 2020 a bordo di una chiatta dall’isola-carcere i primi 85 animali partirono alla volta del porto di Livorno per raggiungere poi i rifugi per animali scelti da Lav per dare loro una nuova sistemazione. Tutto ciò dopo la chiusura del mattatoio. Arrivarono a Gorgona il sindaco Luca Salvetti, la vicesindaca Libera Camici, l’assessore all’ambiente Giovanna Cepparello, l’assessore al sociale Andrea Raspanti, l’ex garante dei detenuti Giovanni De Peppo, oltre a Gianluca Felicetti presidente Lav. Ad accogliere la delegazione il direttore del carcere Carlo Mazzerbo. L’iniziativa è nata per rilanciare il ‘modello Gorgona’, ovvero l’isola carcere dove promuovere i diritti umani e degli animali grazie all’accordo del 2020. Il Parco è favorevole al trasferimento degli animali dall’isola di Gorgona in terra ferma per alleggerire la pressione sul delicato ecosistema della più piccola isola dell’Arcipelago. "Invitiamo chi fosse interessato ad adottare alcuni di questi animali può contattare Lega Anti Vivisezione, viale Regina Margherita 177, 00198 Roma (tel. 06.4461325, fax 06.4461326). Mail: [email protected] e PEC: [email protected] ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?