Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

Ospedale di Livorno, si rompe una tubatura dell'acqua: uffici allagati

Sono stati temporaneamente chiusi per permettere l'intervento dei tecnici

featured image
Il pavimento allagato nei locali amministrativi dell'ospedale di Livorno

Livorno, 29 aprile 2022 - Nella notte tra giovedì e venerdì si è verificata la rottura in due punti di una tubatura idrica del Palazzo amministrativo dell’ospedale di Livorno. Questo ha provocato il crollo di parti di intonaco e l’allagamento di alcuni locali, principalmente uffici, che sono stati temporaneamente chiusi per permettere l’esecuzione dei lavori necessari al ripristino delle condizioni di sicurezza e agibilità.

La rottura, informa la Asl in una nota, si è verificata in una delle parti più vecchie della struttura ospedaliera mostrando ancora una volta, nonostante sia oggetto di manutenzione ordinaria e non solo, tutti i limiti di un’opera realizzata quasi un secolo fa e soprattutto la grande difficoltà a intervenire su un complesso di edifici inevitabilmente sempre operativi.

Il pronto intervento del Dipartimento Tecnico ha permesso di riparare il danno limitando così i danni e la sospensione dei servizi tutti di natura amministrativa. Tra questi segnaliamo per gli utenti esterni l’interruzione per alcune ore del servizio di prenotazione telefonica di esami e visite (Cuptel) e i possibili ritardi nel rilascio delle cartelle cliniche, mentre per i dipendenti è temporaneamente interdetto l’accesso ad alcuni aree dove si trovano gli uffici di Affari Legali, Personale e altri.

L’Azienda USL Toscana nord ovest si impegna a segnalare tempestivamente la ripresa delle normali attività di ufficio. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?