Quotidiano Nazionale logo
8 mar 2022

Allarme bomba in piazza Civica

Allarme bomba ieri mattina prima di mezzogiorno a Livorno in via degli Avvalorati, tra il palazzo della Provincia e il Comune. A far scattare le procedure di sicurezza la segnalazione di una valigia lasciata a ridosso dell’aiuola davanti a Palazzo Granducale. Subito è stata disposta la chisura al traffico di via degli Avvalorati e di via della Madonna. È intervenuta la polizia munipale che ha deviato i veicoli. Allo stesso tempo il personale della Provincia è stato allontanato a scopo precauzionale. Sul posto sono poi intervenuti gli specialisti del nucleo artificieri della polizia che, dopo avere isolato il luogo dove si trovava la valigia, hanno utilizzato una microcarica e l’hanno fatta brillare. Nell’esplosione controllata la valigia è andata in pezzi per fortuna senza conseguenze perché al suo interno non c’era esplosivo, bensì effetti personali e indumenti di qualcuno che o l’aveva dimenticata lì, o gli era stata rubata. L’intervento degli artificieri è così terminato alle 13,30 senza problemi. Non è la prima volta che a Livorno scatta l’allarme bomba: nel 2017 davanti alla sede delle Poste in via Cairoli per una borsa abbandonata. Nell’agosto 2019 dopo una telefonata anonima fu evacuata la sede di Banca Intesa sempre in via Cairoli per una borsa con un ordigno all’interno della banca. Era un falso allarme. Stesso copione alle Poste in via Cairoli il giorno prima, dove gli artificieri fecero brillare una bottiglia dalla quale fuoriuscivano dei fili.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?