Livorno, 11 giugno 2018 -  Luigi Rotterdam, 70 anni, pregiudicato, originario di Gravellona Toce (Alessandria) è l’esecutore materiale delle rapine alla sala giochi Admiral del 26 maggio 2018 e alla banca Ubi in via dell'Ardenza del 6 giugno.

Rapinatore seriale

I carabinieri, subito dopo le rapine, hanno raccolto le testimonianze delle vittime che hanno consentito identificazione l'uomo. Le indagini sono state coordinate dal pm Ezia Mancusi della Procura di Livorno. Rotterdam è stato individuato sabato notte su un treno diretto in Svizzera. Con sé aveva 2 pistole spray al peperoncino, che aveva usato per minacciare le vittime nelle due rapine. E documenti d’identità rubati, per questo dovrà rispondere anche di ricettazione. Luigi Rotterdam è stato portato in carcere alle Sughere. Era uscito dal carcere di Porto Azzutto lo scorso gennaio, dopo una lunga detenzione.
 

Monica Dolciotti