Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

Automedica, nuovo servizio per l’isola d’Elba Ecco come sarà composto il nuovo equipaggio: medico, infermiere e autista soccorritore

E’ partito il nuovo progetto sperimentale, previsto inizialmente per 6 mesi, dell’automedica. L’equipaggio sarà composto da medico, infermiere e autista soccorritore, quest’ultimo messo a disposizione dalle associazioni di volontariato.

E’ la prima esperienza di questo tipo, in particolare per la presenza della figura del soccorritore con funzione di guida, in attuazione delle ultime disposizioni regionali. "Si tratta di un importante arricchimento del servizio - evidenzia il direttore generale dell’Asl Maria Letizia Casani - con il mantenimento anche di tutti gli ‘Stand By’ per le ambulanze di soccorso di base operativi sul territorio. Un servizio più agile, rispetto a quello che può essere fornito con un’ambulanza medicalizzata, qualificato e di alto livello, per venire incontro alle esigenze della cittadinanza".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?