Quotidiano Nazionale logo
4 mar 2022

Bambini ucraini e russi raccolgono aiuti insieme ai compagni

Solidarietà per l’Ucraina. Questo è stato il primo pensiero dei ragazzi del Comprensivo di Portoferraio, che nelle scuole di ogni grado hanno manifestato la loro vicinanza, commozione e orrore per la guerra assurda che si sta combattendo in questi giorni. I ragazzi più grandi hanno organizzato , spontaneamente, una raccolta di generi necessari che i nostri concittadini ucraini porteranno nel loro martoriato Paese. Cibo, medicinali, coperte, dispositivi sanitari. L’esempio di questi giovanissimi cittadini ci mostra il lato bello e solidale dell’umanità, espresso benissimo nell’immagine in cui i nostri due alunni ucraini, Maryia ed Edoardo, sono aiutati a preparare gli scatoloni da una loro compagna russa, Anna. Un bellissimo segnale di speranza. Grazie a tutti.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?