Quotidiano Nazionale logo
27 feb 2022

"Bar degli Artisti, siamo sfrattati. Petizione contro la chiusura"

La Caiola è sostenuta da molte persone "Abbiamo proposto di acquistare il locale"

featured image
Giovanna Caiola

Livorno, 28 febbraio 2022 -  Il Bar La Terrazza Mascagni, con una splendida vista sul mare, per Giovanna Caiola (foto) da 29 anni rappresenta non solo la sua fonte di sostentamento e lavoro, ma è anche diventato un luogo di ritrovo per gli affezionati clienti e per musicisti, poeti e pittori. Proprio per questo è stato ribattezzato ‘il Bar degli Artisti’. Tutto ciò però rischia di sparire perché "la proprietà del fondo dove mi trovo da 29 anni - ci racconta Giovanna - mi ha notificato la disdetta del contratto che scadrà il 31 luglio. Ho trattato per avere almeno la possibilità di trasferirmi in un fondo attiguo di un altro proprietario, ma non c’è stato nulla da fare".

Giovanna Caiola ha proposto alla proprietà di comprare il fondo, o di sistemarlo a sue spese e addirittura a pagare un affitto più alto. "Non ho avuto risposta. - ci fa sapere -. La proprietà ha ignorato le mie richieste inviate per raccomandata". "In questi due anni di pandemia - sottolinea Giovanna - ho sempre pagato l’affitto con sacrificio". Così gli amici del Bar La Terrazza e gli artisti si sono mobilitati iniziando una raccolta firme (sono già 700) per la petizione a sostegno di questa attività.

"Da me si fermò Mat Dillon ospite di Panariello e Conti. - racconta Giovanna - Veniva la troupe di ‘Romanzo familiare’ la fiction tv di Francesca Archibugi ambientata anche in Accademia Navale. Il cantante Francesco Motta ha fatto qui un suo video. Al Bar La Terrazza abbiamo un pianoforte che chiunque può usare per improvvisare musica".
 

M.D.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?