Marco Stella (foto NewPressPhoto)
Marco Stella (foto NewPressPhoto)

Firenze, 26 gennaio 2021 - "Un uomo è morto e alcune persone sono ricoverate con il super batterio New Delhi, in Toscana. Vista l'emergenza Covid che sta già mettendo a dura prova il sistema sanitario toscano, chiediamo che il ministero della Salute mandi degli ispettori nella nostra regione, per capire cosa sta succedendo e per valutare i termini della vicenda".

Lo chiede il capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale, Marco Stella, a seguito del decesso di un anziano all'ospedale di Livorno, morto dopo aver contratto in corsia il superbatterio New Delhi e poi anche il Covid durante la degenza. Tra novembre 2018 e il 3 gennaio 2021 i batteri New Delhi in Toscana sono stati isolati nel sangue di 323 pazienti.

"In concomitanza con l'emergenza Covid 19- sottolinea Stella - le Asl segnalano un lieve incremento delle infezioni da enterobatteri New Delhi. Chiediamo alla Regione Toscana e alle Asl di rafforzare le attenzioni verso le strategie di contenimento delle infezioni da germi multiresistenti con particolare riferimento alle precauzioni da contatto". 

La situazione, precisa il consigliere azzurro, "va monitorata continuamente e chiediamo che le Asl insieme ad Ars e Regione predispongano report accurati, informando cosi' la cittadinanza su un tema cosi' importante, soprattutto in questa fase delicata per la sanita'".