Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
1 dic 2021

Fatta brillare la bomba a mano ritrovata a Campo nell'Elba

L'operazione eseguita dagli uomini del 2^ Reggimento Genio Pontieri di Piacenza

1 dic 2021
Gli artificieri del 2^ Reggimento Genio Pontieri in azione
Gli artificieri del 2^ Reggimento Genio Pontieri in azione
Gli artificieri del 2^ Reggimento Genio Pontieri in azione
Gli artificieri del 2^ Reggimento Genio Pontieri in azione

Campo nell'Elba, 1 dicembre 2021 - E' stato rimosso e fatto brillare dagli artificieri dell’Esercito il residuato bellico rinvenuto giovedì scorso durante un intervento di escavazione in un cantiere edile, in via Casalini, nella zona del Pian di Mezzo (Campo nell'Elba) dove sono in corso i lavori di costruzione di un'abitazione.

L'ordigno era una una bomba a mano MK II di fabbricazione statunitense in dotazione, nella seconda guerra mondiale, alle forze alleate. Ad intervenire sono stati gli specialisti del secondo Reggimento Genio Pontieri di Piacenza il cui invio era stato richiesto dalla Prefettura, interessata dai carabinieri della stazione di Campo nell'Elba i quali, avvertiti della scoperta dagli operai che lavoravano nel cantiere, erano subito intervenuti per delimitare l'area. Gli artificieri hanno provveduto a neutralizzare la bomba che, in condizioni di massima sicurezza, è stata trasportata e fatta brillare in un’area comunale poco distante dal luogo del rinvenimento.

A garantire l’assistenza sanitaria c'era il personale della Croce Rossa Italiana di Campo nell'Elba. Quello effettuato ieri dagli uomini del secondo Reggimento Genio Pontieri di Piacenza è stato l’ennesimo delicato intervento di bonifica sul territorio dell'isola d'Elba per eliminare una minaccia che, nonostante il trascorrere degli anni, rimane sempre elevata. Per questa ragione, chiunque rinvenga ordigni di ogni genere non deve toccarli e deve immediatamente allertare le forze dell’ordine.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?