Quotidiano Nazionale logo
2 dic 2021

Cadono pezzi di intonaco, sfiorati i passanti

L’area transennata in via Cairoli, paurta per alcuni passanti sfiorati dai calcinacci
L’area transennata in via Cairoli, paurta per alcuni passanti sfiorati dai calcinacci
L’area transennata in via Cairoli, paurta per alcuni passanti sfiorati dai calcinacci

Caduta di intonaco dal soffitto del portico di un palazzo di via Cairoli. La polizia municipale ha fatto transennare l’area e interdire il passaggio ai pedoni per evitare rischi per l’incolumità delel persone. È il caso di dire che gli edifici storici della città continuano a perdere pezzi.

Era già successo in piazza della Repubblica (dove solo pochi mesi fa una donna ha perso la vita perché colpita alla testa da un grosso frammento di capitello staccatosi da una finestra lato via Buontalenti) e nella blasonata via Marradi. Ieri è toccato al portico di un prestigioso palazzo all’inizio di via Cairoli, dietro Largo Duomo, tra via San Francesco e il ristorante La Vecchia Senese, sul lato dei civici pari. Sono caduti dal soffitto del portico grossi pezzi di intonaco intorno a mezzogiorno.

Se ne sono accorti dei passanti, sfiorati dai frammenti di intonaco, che hanno subito avvertito la polizia municipale del pericolo.

Sul posto con gli agenti della municipale sono arrivati anche gli addetti della protezione civile comunale. Dopo il sopralluogo è stato transennato tutto il perimetro del portico e vietato al passaggio dei pedoni.

Solo quando l’amministratore condominiale avrà provveduto a mettere in sicurezza il portico, potrà essere riaperto. Qui hanno sede la filiale della Banca Credit Agricole, uffici, abitazioni e La Vecchia Senese. E’ probabile che il distacco di intonaco sia stato in qualche modo determinato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?