Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
24 lug 2022
michela
Cronaca
24 lug 2022

Caldo, zanzare e politici

24 lug 2022
michela
Cronaca

Michela

Berti

Il solo pensiero di cosa ci aspetta nei prossimi giorni mi fa... ridere, per non dire piangere. Che succede? A parte il caldo massacrante che ci toglie il fiato e la forza; a parte il Covid che continua a girare come e più di prima in barba alle mascherine, ai vaccini, al distanziamento; in barba a tutto. A parte le zanzare e le meduse che dominano i cieli e i mari bruciando la pelle con punture e strusciate urticanti. A parte tutto questo, dicevo... Il 25 settembre si vota. L’Italia è in perenne campagna elettorale, Livorno è in perenne campagna elettorale ma fino a quando si programmavano le battaglie a distanza di qualche mese, beh anche noi giornalisti ci organizzavamo i turni. Questa volta saltano tutti gli schemi: il voto è il 25 settembre, di mezzo c’è l’estate, praticamente domani! E non oso pensare il ’caldo’ nelle stanze dei partiti. Sgomitate a più non posso perchè questa volta le poltrone sono poche mentre gli aspiranti parlamentari sono sempre di più. Nelle file del centrodestra cercheranno di imporsi coloro che hanno tenuto alti i colori di Fratelli d’Italia (da Andrea Romiti a Marcella Amadio), e della Lega (Manfredi Potenti punterà alla riconferma ma dovrà vedersela con la Vaccaro e Perini che cercheranno un posto nel ’paradiso’ della politica). Nelle file dei grillini potrebbe questa volta giocarsi la carta romana Stella Sorgente rimasta l’unica vera voce del Movimento a Livorno. E nel Pd? Eh... qui la lista è lunga chilometrica. Anche l’uscente Andrea Romano cercherà di tornare a Roma, come pure Cristina Grieco consigliere particolare del ministro Bianchi che potrebbe mettersi in pista a caccia di voti. Che sia la volta di Gianni Anselmi, oggi alla corte del presidente Giani, e poi ancora Alessandro Franchi segretario territoriale del Pd che guarda molto in alto. E i sindaci Samuele Lippi, Sandra Scarpellini... Un bel po’ di gente insomma. Ma, oltre alla riduzione dei parlamentari, c’è anche un altro problemino: i collegi. Per la Camera Livorno corre da sola, per il Senato è insieme a Pisa. Auguri!

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?