Quotidiano Nazionale logo
4 gen 2022

Cassa integrazione Jsw Altri dodici mesi ma ora serve la svolta

Jsw Steel: cassa integrazione fino al 7 gennaio 2023. Ieri mattina coordinatori Rsu Jsw Steel Italy Piombino hanno firmato l’istanza di richiesta per la cassa integrazione in deroga per aree di crisi complessa. Come era stato annunciato durante l’ultima riunione ministeriale, ieri è arrivata l’ufficialità. La nuova cassa integrazione, che riguarda i circa 1700 dipendenti delle Acciaierie, avrà durata di dodici mesi, dall’8 gennaio al 7 gennaio 2023 e sarà anticipata dall’azienda Jsw, come la precedente. Martedì 11 gennaio alle ore 14.30, in modalità telematica, si terrà la riunione con il Settore Lavoro della Regione Toscana per la stipula dell’accordo sulle politiche attive, a seguito della richiesta di ricorso alla cassaintegrazione per aree di crisi complessa della società Jsw. Verrà fatto un esame congiunto con Regione e Ministero durante il quale saranno discusse oltre alle politiche attive anche ai corsi di formazione previsti dall’ammortizzatore sociale. Le Rsu ricordano ai lavoratori che la retribuzione relativa al mese di dicembre sarà accreditata il 12 gennaio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?