Quotidiano Nazionale logo
13 gen 2022

Centro didattico ambientale all’ex scuola di Pomonte Il piano dei lavori con i finanziamenti per le isole

La manutenzione straordinaria della ex scuola elementare di Pomonte per realizzare al suo interno un Centro didattico ambientale con annessa foresteria è l’intervento di punta tra i cinque ammessi a finanziamento che l’amministrazione comunale marcianese realizzerà con le risorse che le sono state assegnate nell’ambito del Fondo per le isole minori. Risorse che ammontano complessivamente a 1.578.873 euro spalmati nell’arco di tre anni. "E’ un progetto a cui teniamo molto – dice il sindaco Simone Barbi – che servirà non solo ad evitare che un immobile di proprietà comunale finisca in malora, ma anche a realizzare una struttura per i giovani che può costituire un importante centro di aggregazione. La spesa prevista ammonta a 535.585 euro". Di rilievo anche gli altri progetti. "Si tratta – spiega il sindaco – della riqualificazione di via della Fontanella a Poggio dove verrà tolto l’asfalto per lasciare il posto ad una pavimentazione in granito con una spesa di 167.391 euro, della realizzazione di un parcheggio a Pomonte in un’area sterrata che si trova lungo la provinciale del costo di 149.270 euro, della sistemazione dell’area della Guatella a Marciana con la realizzazione di un belvedere attrezzato per investimento di 268.780 euro ed, infine, della riqualificazione del sistema dei percorsi pedonali fronte mare di Sant’Andrea che prevede anch’esso una spesa ingente, pari a 457.845 euro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?