Quotidiano Nazionale logo
27 feb 2022

Cittadella delle comunità Il bando pubblico per la gestione

"Un luogo a disposizione di tutti, pronto a diventare un punto di riferimento per il tessuto associativo del territorio. Caratterizzandolo all’insegna della partecipazione e della trasparenza. Da qui l’idea di definirlo Cittadella delle Comunità". Così l’assessore al Sociale, Tamara Mengozzi(foto), illustra la filosofia che sta alla base del bando in pubblicazione fino al prossimo 18 marzo per la gestione triennale della sala polivalente della Cittadella. Ovvero l’immobile tra via Pertini e via Falcone e Borsellino inaugurato nel 2011 e destinato ad attività associative. Il bando prevede l’affidamento della sala polivalente per tre anni, dal 1 aprile 2022 al 31 marzo 2025, a fronte di un canone annuo di 6.000 euro. Nel caso in cui le spese documentate di gestione siano superiori agli introiti, il Comune può prevedere una decurtazione del canone d’uso. "La novità, oltre al cambio di nome - ha aggiunto l’assessore Mengozzi -, è rappresentata dalla trasparenza e dalla visibilità nella gestione della struttura, anche attraverso pagine social e sito web dedicati alle attività. Inoltre abbiamo previsto un punteggio maggiore per coloro che proporranno iniziative per i giovani. Per tutte le informazioni contattare 0565 707232 e 0565 707263.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?