Quotidiano Nazionale logo
25 feb 2022

Classe 1B istituto Pertini, Isola d’Elba

Uno dei luoghi più belli della nostra splendida isola non molto conosciuto e poco frequentato dai turisti

Siete mai stati all’Isola d’Elba? Pensate che ci sia solo mare, spiagge e scogliere? Avete mai sentito parlare di pirati saraceni e fortezze inespugnabili, saline e miniere, terme e tonnare? L’Elba è tutto questo e tanto altro ancora. Le saline in una foto d’epoca scattata dalla collina delle Grotte con in primo piano gli insediamenti di San Giovanni La spiaggia di S. Giovanni non è tra le più famose né tra le più frequentate dai turisti; il fondale è basso e fangoso ma è un vero laboratorio biologico, ricchissimo di animali e piante, terrestri e marine. Di fronte alla spiaggia, si apre un panorama mozzafiato: le fortezze e le mura medicee grazie alle quali Portoferraio ha resistito agli attacchi dei pirati. Furono gli stessi Medici che fecero costruire le saline per sfruttare questo prodotto così importante e fino al 1910 la raccolta del sale era regolamentata da un Regio Decreto. Oggi ne rimane traccia soltanto in foto o cartoline d’epoca. Negli anni Cinquanta del secolo scorso alcuni medici elbani iniziarono ad interessarsi alla zona paludosa esistente nella località chiamata Antiche Saline. A Portoferraio era iniziata l’era degli altiforni per la lavorazione del ferro: gli scarti di questo processo – marna di oligisto, manganese e altri minerali ferrosi – veniva depositata non lontano dalle Antiche Saline, grazie a un gioco di correnti e di maree. Nel dopoguerra frequentemente si vedevano superbi cavalli, provenienti dalla tenuta presidenziale di S. Rossore, sguazzare nel fango. Non erano più idonei alle corse poiché sofferenti ai tendini e ai garretti ma dopo un paio di settimane di “passeggiate” nella palude i destrieri tornavano in perfetta salute. Anche i braccianti della zona iniziarono a spalmarsi da capo a piedi con questo limo prezioso, poi si stendevano al sole e infine si sciacquavano con l’acqua di mare. Dopo ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?