Quotidiano Nazionale logo
9 mar 2022

Consorzio Marine della Toscana all’International Boat Show di Dubai

Il presidente Ratti "Occasione per presentarsi agli Emirati Arabi"

Il consorzio Marine della Toscana partecipa ad un evento extra europeo, prendendo parte al Dubai International Boat Show in programma dal 9 al 13 marzo. Del Consorzio fanno parte Marina Cala de’ Medici, società che gestisce l’omonimo Porto turistico di Rosignano, la società cooperativa L’Ormeggio di Marina di Salivoli, Yacht Broker e Viareggio Porto 2020 a Viareggio, Porto Azzurro all’Isola d’Elba, Porto di Pisa, Azimut Benetti con entrambi gli approdi di Lusben a Viareggio e a Livorno, Marina dei Presidi - Porto Ercole, come rappresentante del gruppo Marinedi, Marina Arcipelago Toscano, struttura di futura realizzazione per accrescere la capacità di accogliere megayacht nell’area di Piombino e Porta a Mare a Livorno con un progetto che prevede interventi di trasformazione in approdi turistici del Porto Mediceo e della Darsena Nuova e si svilupperà tra l’area ex Cantiere Orlando e la zona sud del Porto Mediceo. Il Consorzio Marine della Toscana nasce dall’idea di comunicare a livello internazionale un messaggio unitario mare-terra, con il brand Toscana come leva attrattiva partendo dai porti. Un progetto di internazionalizzazione sostenuto dalla Regione. "Marine della Toscana – sottolinea Matteo Ratti presidente del consorzio – riprende la stagione di partecipazione ad eventi internazionali. Questo fatto rappresenta un’importante occasione per presentarsi negli Emirati Arabi Uniti, fiorente mercato di imbarcazioni da diporto e yacht guidati dal turismo marino".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?