L'isola d'Elba vista dall'alto
L'isola d'Elba vista dall'alto

Portoferraio (Livorno), 14 settembre 2020 - Un cluster con sei contagiati all'Isola d'Elba. Lo comunica con una diretta Facebook il sindaco di Portoferraio Angelo Zini, che parla di una giornata "pesante" proprio per il bilancio finale. "Tutto è partito dal caso positivo di un non residente che si trovava all'Elba in visita ai parenti, una famiglia residente qui", dice il sindaco.

L'uomo, che risiede a Biella ed è di nazionalità straniera, ha accusato sintomi sospetti, è andato al pronto soccorso di Portoferraio. Svolto il tampone, è risultato positivo. L'uomo era dalla sorella, che ha marito e tre figli. E' partito subito lo screening: due dei bambini erano stati già portati a scuola e sono stati subito prelevati dalle loro classi alle scuole medie e a quelle elementari, nello stesso istituto comprensivo.

Tutta la famiglia è stata sottoposta a tampone. Padre, madre e tre figli sono risultati tutti positivi e sono andati in isolamento. Non hanno particolari sintomi ma ovviamente sono sotto sorveglianza dell'Asl. "Ho chiesto che il tampone fosse svolto nel più breve tempo possibile e così è stato. Avevamo capito che la situazione era delicata", dice il primo cittadino. Partiranno adesso altri screening considerando i contatti che i cinque familiari hanno avuto in questi giorni. Per il momento è stato deciso di non chiudere le scuole.