Quotidiano Nazionale logo
29 dic 2021

Coronavirus, impennata del numero di positivi Scatta l’ordinanza firmata dal sindaco Montagna

Sono ben 62, sparsi in tutta l’isola e con una prevalenza di soggetti in giovane età, i casi di positività al Covid rilevati ieri all’Elba sulla base dei 164 tamponi molecolari effettuati lunedì all’ospedale di Portoferraio. Una escalation di contagi che sta destando preoccupazione sull’isola dove il numero delle persone alle prese con il virus ha toccato quasi quota 200. Una situazione che sta spingendo i sindaci ad adottare "misure restrittive per il contenimento e la gestione dell’emergenza epidemiologica" tese a rendere più severe le norme governative. Il primo a muoversi è stato il sindaco di Capoliveri Walter Montagna che ha emanato un’ordinanza con la quale dispone, con effetto immediato, la sospensione di tutte le attività all’interno degli impianti sportivi del suo Comune (palestra comunale, palestra pesistica e campo sportivo) e la chiusura delle attività di somministrazione di alimenti e bevande , fatta eccezione per i soli ristoranti, entro le 21. Il provvedimento impone nella notte di Capodanno la chiusura di tutte le attività di ristorazione (bar pub, enoteche e ristoranti) entro le una. Tornando all’aumento dei contagi, il presidente della Conferenza dei sindaci Angelo Zini ha tenuto ieri sera una diretta sul web per informare i cittadini. Anche ieri nell’attività di monitoraggio dei contatti stretti, sono stati effettuati oltre 135 tamponi molecolari.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?