Controlli dei vigili urbani (Foto Novi)
Controlli dei vigili urbani (Foto Novi)

Livorno, 22 marzo 2020 - Sono 14 i nuovi casi di coronavirus tra Livorno e provincia che sono stati rilevati nelle ultime 24 ore, ovvero tra il pomeriggio di sabato 21 marzo e il pomeriggio di domenica 22 marzo. Di questi nuovi tamponi positivi, sei riguardano la città di Livorno, mentre sette riguardano invece la Bassa Val di Cecina e la Val di Cornia, con due positivi a Cecina, tre a Rosignano Marittimo e due a Piombino. Da segnalare anche il primo paziente positivo al coronavirus all'Elba: accade a Rio Marina, si tratta di un 77enne adesso a casa e in buone condizioni di salute, seppure abbia pregresse patologie croniche. Due i decessi nelle ultime ore: riguardano un uomo di Livorno, di 80 anni, un 79enne di Rosignano Marittimo e un settantenne di Piombino, che registra così la sua prima vittima. I casi totali tra Livorno e provincia dall'inizio del contagio arrivano a 130.