Quotidiano Nazionale logo
5 gen 2022

Covid Livorno 5 gennaio, record tra capoluogo e provincia, 1116 nuovi casi

Solo nella città dei Quattro Mori i casi sono 600. Sfiorano i cento i casi di Piombino 

Livorno, 5 gennaio 2022 - Nella giornata in cui a livello regionale i contagi salgono in Toscana a quasi 17mila in 24 ore, anche Livorno e provincia fanno segnare nuovi record quanto a positivi. Nella giornata del 5 gennaio, tra il capoluogo e la provincia, i nuovi positivi sono stati 1116, in una giornata in cui quasi tutte le province, a parte Massa Carrara e Grosseto, sono andate sopra i mille casi.

Leggi anche: I contagi comune per comuneVariante omicron, colpisce la gola e non i polmoni - Covid Toscana, dati del 5 gennaio - Toscana, semplificate procedure di tracciamento - Zona arancione, le restrizioni - Prigionieri a fine isolamento, grande caos

Per quanto riguarda Livorno città, il contagio della variante omicron è ancora molto alto: si contano infatti 600 casi in tutto nelle ultime 24 ore, numeri molto alti che mai in passato, durante le prime ondate della pandemia, erano stati raggiunti. Diverse le attività che provvisoriamente hanno dovuto chiudere per contagi tra i dipendenti. C'è un positivo tra l'altro anche nello staff della conosciutissima Cantina Nardi, il locale di via Cambini che è costretto a chiudere fino a martedì 11 gennaio, come i gestori hanno annunciato su Facebook.

Per quanto riguarda la provincia, qui i numeri sono in doppia cifra.

Sono 92 infatti i casi riscontrati a Piombino e 76 a Collesalvetti. Qui, su una popolazione di 16mila persone, l'impatto dei nuovi positivi è più alto a livello sociale, con un dato di 463 casi ogni mille abitanti. Cecina conta altri 94 casi. 

Per quanto riguarda i ricoveri, all'ospedale di Livorno fino alla giornata di martedì 4 maggio erano 78 i ricoverati: 70 nei reparti ordinari covid e 8 in terapia intensiva. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?