Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

L’Isola d'Elba libera dal virus, tutti guariti

L’ultimo caso positivo ieri ha avuto la conferma del superamento, anche virale, della malattia

Test coronavirus all'Elba

Portoferraio, 21 maggio 2020 - L’Elba è al momento ‘Covid-19-Free’. Anche il dodicesimo ed ultimo paziente trovato positivo, un 60enne portoferraiese, da ieri risulta guarito. I due tamponi effettuati consecutivamente nelle giornate di lunedì e martedì sono infatti risultati entrambi negativi confermando la guarigione anche dal punto di vista virale.

Quest’ultimo caso, rilevato lo scorso 3 maggio, dopo oltre 20 giorni di tregua, è risultato essere ‘particolare’ alimentando seri dubbi su una falsa positività. Dopo il tampone effettuato all’arrivo al pronto soccorso per un altra patologia che aveva evidenziato il contagio, l’uomo è infatti risultato negativo ad un altro tampone effettuato il giorno dopo ed anche al test sierologico al quale è stato subito sottoposto. In ogni caso l’Asl, per evitare evitare ogni rischio, ha deciso di seguire le procedure come si trattasse di un caso di positività a tutti gli effetti. Per l’uomo è così scattata la quarantena obbligatoria che ha potuto interrompersi solo ieri.

Dei 12 casi di contagio rilevati sull’isola dall’inizio della pandemia, 6 hanno riguardato residenti nel comune di Rio, 5 a Portoferraio ed uno a Capoliveri. Per 11 persone l’incubo Coronavirus si è concluso in maniera positiva con la completa guarigione, la dodicesima è purtroppo deceduta. L’unico a non farcela è stato Sergio Casati, 77 enne riese con altre patologie, morto il 28 marzo all’ospedale di Livorno.

Loading