Un momento dell'inaugurazione
Un momento dell'inaugurazione

Cecina, 11 luglio 2019 - Cecina è una città cardioprotetta grazie alla diffusione capillare sul territorio di una rete di defibrillatori e alla sensibilità dei cittadini al progetto Cecinacuore. E’ stata inaugurata una nuova postazione della rete che vede Dae pubblici su tutto il territorio. L’apparecchio è stato installato in piazza Nilde Iotti, la piazza progettata dai bambini e ragazzi che la frequentano. Un valore aggiunto per le tantissime persone che la frequentano e per l’intero quartiere. Questo ulteriore tassello per rendere Cecina una città cardioprotetta è stato possibile grazie alla donazione e alla sensibilità di Andrea Francalacci della ditta di Idraulica, del proprietario di ‘Mama Caffè’ il dottor Monducci e ‘Bfuel’ di Bulichelli. Quella inaugurata è la 31° postazione Dae. L’assessore Fabio Pacchini, il delegato allo spot Mauro Niccolini e la referente del progetto cecinacuore Meris Pacchini insieme al formatore Andrea Santini hanno accolto con soddisfazione la crescente sensibilità dei cittadini verso il progetto del Comune di Cecina.