Quotidiano Nazionale logo
22 dic 2021

’Dentro di me’ Il romanzo scritto nel lockdown

Opera prima di Yari Loiacono, giovane scrittore. E’ uscito in formato e-book, presto anche cartaceo

La copertina del libro scritto da Yari Loiacono, diciotto anni livornese Dopo Natale sarà disponibile anche in edizione cartacea
La copertina del libro scritto da Yari Loiacono, diciotto anni livornese Dopo Natale sarà disponibile anche in edizione cartacea
La copertina del libro scritto da Yari Loiacono, diciotto anni livornese Dopo Natale sarà disponibile anche in edizione cartacea

“Dentro di me”, è il libro uscito in questi giori in versione eBook e dal 27 dicembre ci sarà anche l’edizione cartacea. E’ il libro di un giovane autore livornese emergente, Yari Loiacono, 18 anni. Il libro è stato scritto durante il primo lockdown della primavera 2020. Eccoi la trama: aA causa di un incendio, una famiglia è costretta ad abbandonare il proprio villaggio per dirigersi verso una nuova casa. Tra i genitori Kristus e Emeline e i figli Draimon, Eda, Yosiel, Melia, Amelie e Thomas, nasce una discussione che porta Amelie a distaccarsi. La giovane, sin dalla prima sera, nota delle stranezze. A peggiorare la situazione, già ardua di per sé, vi è pure il clandestino rapporto incestuoso con Draimon, che deve evitare e sopprimere in ogni modo possibile. Il mattino seguente si recherà al villaggio più vicino. L’incontro con la piccola cittadina non andrà a buon fine, dato che, otterrà solamente un terribile dialogo con Erika. Tutto comincia ad andare storto. Amelie comincerà a gironzolare per i boschi e incontrerà un gruppo di giovani ragazzi. Scoprirà dei dettagli che le riguardano e a cui non darà peso, pensando addirittura che sia soltanto un sogno. Una serie di sciagurati eventi la porteranno a dover affrontare situazioni complicate. Chi è in realtà Amelie? Sarà in grado di guardare al futuro riprendendo in mano la sua vita? Yari Loiacono nasce a Livorno, il 7 luglio 2003. Ha sempre scritto sin dall’infanzia, seppur ci sia stato un periodo di totale assenza della scrittura nella sua vita, essa stessa è una colonna fondamentale per descrivere ciò che è. "Spero vivamente – commenta yari – che questa storia, oltre che a intrattenere durante le gelide serate invernali, possa aiutare le persone a imparare a esser consapevoli di se stesse e delle proprie potenzialità. Considero la ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?