Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
24 mag 2022

Dini: "Il virus circola ancora: anziani e fragili, fate la 4° dose"

L’appello del direttore di medicina generale Asl Nord Ovest

24 mag 2022

"La quarta dose? Serve, eccome! Soprattutto ai più fragili, ai malati cronici e agli anziani". Alessandro Dini fa il medico di medicina generale da oltre trent’anni. Dal 1° luglio 2021 è direttore del Dipartimento di medicina generale dell’Ausl Toscana nord ovest, la struttura che si occupa, tra l’altro, dei percorsi per la cronicità e la continuità assistenziale ospedale-territorio e che mantiene i rapporti con gli oltre ottocento medici di famiglia dei cinque ambiti territoriali in cui è articolata l’Asl.

"Il Covid 19 ha dimostrato da subito la sua letalità nei confronti delle persone con più di 80 anni e dei i pazienti più fragili, con patologie croniche, come scompenso cardiaco, fibrosi polmonare, diabete ed obesità - dice Dini- e sono stati proprio loro a pagare il prezzo più alto, sia in termini di salute sia di vite. Per questo lancio un appello a tutti i pazienti fragili, ai cronici e agli ultraottantenni: prenotate la quarta dose di vaccino".

"Il virus circola ancora, i contagi hanno ancora numeri significativi, tanto più se si considera il fatto che i test fai da te, per esempio, sfuggono ai tracciamenti. Chi è esposto all’evoluzione grave della malattia rischia ancora molto. La quarta dose fa aumentare in maniera decisiva la protezione individuale contro il virus. Soprattutto adesso che le regole su distanziamento e mascherine si sono adattate alla nuova fase pandemica e la vita sociale è ripresa, chi è anziano o fragile non deve dimenticare che il Covid può continuare a manifestarsi in forme gravi".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?