Quotidiano Nazionale logo
30 apr 2022

Discarica, bagarre in Provincia Il Pd boccia l’atto sulla viabilità

La mozione di Provincia Civica chiedeva l’arretramento del cartello di divieto di transito

La protesta del comitato blocca il passaggio dei tir
La protesta del comitato blocca il passaggio dei tir
La protesta del comitato blocca il passaggio dei tir

Bagarre in consiglio provinciale dove la maggioranza ha bocciato la mozione di Provincia Civica (firmata da Pietro Panciatici che in consiglio comunale rappresenta Buongiorno Livorno), appoggiata anche da Potere al Popolo, per chiedere di arrestare il divieto di transito dei camion carichi di rifiuti diretti alla discarica del Limoncino all’intersezione tra via della Valle Benedetta e via del Giaggiolo. Oggi il divieto è all’intersezione tra via del Limoncino e via della Valle Benedetta. Al momento del voto solo Provincia Civica ha votato a favore e il centrodestra era assente. Una mozione analoga era passata all’unanimità in consiglio comunale. Provincia Civica attacca: "La maggioranza targata Pd ha bocciato la nostra mozione, dimostrando la propria posizione politica sulla questione della discarica. Il nostro atto proponeva, come richiesto ormai da anni dal Comitato, di spostare il cartello di divieto di transito dei mezzi pesanti, oggi collocato all’altezza del bivio tra la via della Valle Benedetta (SP n. 5) e la strada privata di via del Limoncino, di circa 1 chilometro verso la città. Ci sembra che il segnale sia chiaro: le motivazioni addotte dal Pd sono inconsistenti. Afferma che non si può anticipare il divieto di transito perché sarebbe pericoloso far fare inversione di marcia ai camion nell’area da noi suggerita. Come se invece l’inversione di marcia al bivio con via del Limoncino fosse in sicurezza".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?