Quotidiano Nazionale logo
15 feb 2022

Battaglia sulla discarica, ancora tensione in via del Limoncino a Livorno

Il Comitato contro l'impianto presenterà un esposto per il taglio non autorizzato della vegetazione 

Via del Limoncino protesta
Il presidio al Limoncino (Foto Novi)

Livorno 15 febbraio 2022 - È proseguito anche nella giornata di martedì l'intervento di pulizia e taglio della vegetazione in via del Limoncino, nella zona collinare alle spalle di Livorno. Lo ha organizzato la società Livrea che ha in gestione la discarica di monte La Poggia. L'impianto per i rifiuti è raggiungibile da via del Limoncino.

Il Comitato contro la discarica da lunedì è in allarme perché teme che questi lavori possano servire a facilitare il passaggio dei camion carichi di rifiuti. Infatti lunedì in via del Limoncino sono intervenute le forze dell'ordine per presidiare la zona su richiesta della società che temeva manifestazioni di protesta.  

Il Comitato però all'oscuro di tutto, è stato preso in contropiede e si è mobilitato solo dopo l'arrivo delle forze dell'ordine e dei mezzi per il taglio della vegetazione lunedì mattina. Così dopo un periodo di relativa calma,  è stato riaperto lo storico presidio di via del Limoncino. Il Comitato domani avrà un incontro con il Questore Roberto Massucci e preannuncia un esposto contro l'iniziata della Livrea "perché non ha avuto il benestare di tutti i frontisti di via del Limoncino - fa sapare il Comitato - che è strada privata, riconosciuta tale dal Tribunale di Livorno, dove non possono transitare mezzi di peso superiore ai 35 quintali".

M.D. 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?