Quotidiano Nazionale logo
31 gen 2022

Dissalatore, la battaglia Comuni e associazioni affilano le armi

"Abbiamo ancora molto da lavorare, ma Capoliveri non è sola". Ad affermarlo dopo l’incontro pubblico sul dissaltore organizzato dal Comitato per la Difesa di Lido e Mola in collaborazione con Italia Nostra e la Fondazione Isola d’Elba è il sindaco Walter Montagna annunciando che il comune proseguirà la sua lotta nelle sedi legali e non per impedire la realizzazione della discussa opera. "Le associazioni del territorio – spiega Montagna - hanno espresso in maniera inequivocabile il proprio sostegno ed il supporto per continuare a battersi contro la realizzazione del dissalatore nella baia di Lido – Mola. Fa piacere aver avuto la presenza dei sindaci degli altri comuni dell’isola d’Elba o loro delegati. Credo che di questo importante risultato dovranno tenere conto tutte le altre istituzioni". Il primo cittadino è soddisfatto dell’esito dell’incontro. "Ho apprezzato molto – prosegue Montagna - gli interventi degli esperti che hanno confermato e avvalorato ulteriormente le tesi e le perplessità da noi espresse, anche nelle sedi giudiziarie, sull’effettivo impatto ambientale di un impianto di dissalazione sulla nostra isola".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?