Quotidiano Nazionale logo
1 dic 2021

Due commesse a Jsw da 40mila tonnellate per le rotaie

Incontri con Invitalia in vista del 13 dicembre quando ci sarà il confronto sul piano industriale

Due commesse per la fornitura di rotaie in arrivo da Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) allo stabilimento Jsw Steel Italy. Alla vigilia della scadenza della due diligence fra Invitalia e Jsw, sembra che Piombino si sia aggiudicato due delle tre commesse di Rfi, per un totale di circa 40mila tonnellate. Una buona notizia per la fabbrica di Piombino. E entro il 9 dicembre, giorno previsto per la ripartenza del treno rotaie, dovrebbe essere in funzione anche il secondo motore del laminatoio che fino a ora stava marciando con una sola unità. I tecnici infatti sono al lavoro per ripristinare il motore che da tempo si era fermato, un problema sollevato più volte anche dai sindacati. Intanto nel fine settimana arriverà una nave per caricare rotaie da 108 metri che saranno spedite in Portogallo.

E in vista dell’incontro al Ministero dello sviluppo economico, convocato come abbiamo annunciato ieri, per lunedì 13 dicembre, arrivano notizie di incontri che proseguiranno nei prossimi giorni, con Invitalia e l’azienda per discutere del piano industriale.

Si presume quindi che il nuovo piano potrebbe essere annunciato, almeno nelle linee generali, a Fim, Fiom e Uilm durante l’incontro al Ministero. Il 13 dicembre ricordiamo che verrà affrontato anche il tema degli ammortizzatori sociali che sono in scadenza per la maggior parte dei lavoratori delle Acciaierie il 7 gennaio 2022.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?