Effetto Venezia BOBO RONDELLI
Effetto Venezia BOBO RONDELLI

Livorno, 28 luglio 2021 - I residenti del quartiere Venezia non sono contrari a questa manifestazione "perché finalmente vivremo, si spera, serate piacevoli e controllate grazie a un servizio di steward ai varchi di accesso e alle forze dell’ordine. Ci saranno anche gli operatori della protezione civile. Insomma sarà l’occasione per trascorrere serate più tranquille rispetto a quelle che viviamo ogni week end". Proprio per Effetto Venezia dal 4 all’8 agosto sarà vietato l’ingresso dei veicoli ai varchi del quartiere dalle 18 fino alle 2 di notte. Non potranno passare nemmeno biciclette, monopattini, skate board, motorini, moto e scooter. Gli spettacoli invece si terranno nella fascia oraria dalle 19 alle una. Dopo le una tutto sarà rimesso in ordine e ripulito. Per la sosta i residenti di piazza del Luogo Pio continueranno ad avere a disposizione il parcheggio del ponte di Santa Trinità, dove però gli abusivi non demordono.

L’assessore al traffico Giovanna Cepparello però mette in guardia: "La polizia municipale che già ora sanziona chi parcheggia a Santa Trinità senza permesso, intensificherà i controlli per Effetto Venezia". Per chi invece abita intorno alla Fortezza Nuova sarà riproposta la deroga provvisoria nella zsc B e C dove i posteggi scarseggiano. I varchi al quartiere per li pubblico di Effetto Venezia serviranno invece per filtrare gli oggetti pericolosi, come bottiglie di vetro e lattine, che la normativa vigente sulla sicurezza e l’ordine pubblico vieta categoricamente. Saranno esentati da questo divieto i residenti con la spesa diretti alle loro abitazioni. Intanto fervono in piazza del Luogo Pio e piazza della Pescheria i lavori e i ritocchi per Effetto Venezia.

Sono state messe grosse vasche in piazza del Luogo Pio che serviranno come fioriere, o contenitori di piante, con un sistema di autoirrigazione realizzato di recente. In piazza della Pescheria le stesse vasche potrebbero fungere da dissuasori per le auto che entrano nonostante la zona sia diventata pedonale. La segnaletica è stata messa solo pochi giorni fa. Sempre i residenti dell’area circostante la Fortezza Nuova, delimitata dalla ztl H 24 senza controlli e senza varchi, lamentano difficoltà ad entrare e uscire.

Monica Dolciotti