Quotidiano Nazionale logo
16 mar 2022

Esperienza sul campo all’istituto ’Einaudi’ con la stazione meteo

Stazione meteorologica all’istituto Einaudi. "Perché è importante insegnare ai nostri ragazzi il corretto metodo per rilevare e rielaborare i dati atmosferici della nostra città – spiega l’Isis Einaudi Ceccherelli - grazie alla nostra stazione meteorologica, appena acquistata dal nostro Istituto, è possibile rilevare la temperatura e l’umidità dell’aria, la concentrazione di monossido di carbonio. I nostri docenti di scienze, Francesca Della Porta ed Eleonora Panciatici, credono che attraverso il "fare" (misurazione, rilevazione sistematica dei dati, tabulazione e realizzazione di grafici, rielaborazione dei dati e uso di strumenti specifici), si ottengano risultati importanti fondati su un’attività concreta, coinvolgente e gratificante che motiva i nostri studenti. I dati raccolti quotidianamente dai sensori della stazione meteorologica saranno utilizzati per creare un foglio elettronico, diagrammi cartesiani e istogrammi, operazioni matematiche finalizzate al calcolo di indici quali temperature medie mensili, escursioni termiche, ecc., andamento della concentrazione del monossido di carbonio utile per rilevare eventuale inquinamento atmosferico. Una grande occasione per il nostro istituto per formare studenti con competenze".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?