Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
11 giu 2022

’Estate sicura’, bando del Comune Il soccorso su spiagge libere sarà affidato alle associazioni

11 giu 2022

Il settore Protezione Civile e Demanio del Comune ha pubblicato un bando rivolto al mondo dell’associazionismo, per la fruizione in sicurezza delle spiagge libere e delle scogliere, nell’ambito del progetto ’Livorno Estate sicura 2022’. Il bando, che scade il 24 giugno, riguarda lo svolgimento delle attività di informazione e primo soccorso per i bagnanti che frequentano le aree di libero accesso lungo le scogliere del Romito e Quercianella, nel tratto compreso tra il Castello del Boccale ed il porticciolo di Chioma.

L’avviso completo può essere consultato, insieme ai relativi allegati, sulla pagina web www.comune.livorno.it Gare Bandi e Gare Avvisi. Il progetto dovrà essere redatto tenendo conto delle indicazioni della scheda tecnica contenuta nel bando e delle condizioni di ammissibilità alla selezione.

Per il sostegno al progetto l’amministrazione mette a disposizione 28.700 euro quale rimborso spese per le attività effettivamente svolte dalle associazioni.

Le associazioni di volontariato interessate, anche consorziandosi, possono presentare domanda entro le 13 di venerdì 24 giugno, secondo le modalità contenute nell’avviso, dove sono indicati tutti i requisiti richiesti per la partecipazione, la documentazione da allegare alla domanda, i criteri della selezione, l’elenco delle spese rimborsabili. Il periodo nel quale le associazioni dovranno garantire il servizio di informazione e primo soccorso va dal 2 luglio all’11 settembre.

Nel frattempo, in attesa che il bando compia il suo percorso, l’amministrazione comunale di Livorno si appella alla prudenza e al senso di responsabilità dei bagnanti che frequentano le aree di libero accesso lungo le scogliere del Romito e di Quercianella. Qui infatti si sono già verificati incidenti con bagnanti caduti sugli scogli e malori, uno dei quali fatale pochi giorni fa alla spiaggia di Pascoli non lontato dal molo del Chioma a Quercianella. Forse per un malore è scivolata battendo la testa su uno scoglio. In caso di necessità i numeri da contattare restano i soliti: il 112 numero unico per le emergenze e il numero della Guardia Costiera 1530.

M.D.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?