Quotidiano Nazionale logo
8 mag 2022

Fa a pezzi una bibbia Paura in chiesa

Un uomo vaneggia a Sant’Andrea. Interviene la polizia

I fedeli e il parroco di Sant’Andrea, don Rosario Esposito, hanno vissuto una brutta avventura giovedì nel tardo pomeriggio, dopo la messa. Mentre in chiesa c’erano ancora tanti fedeli, per lo più anziani, all’improvviso ha fatto irruzione un uomo a dorso nudo con ferite sulle braccia, che dava in escandescenza. Alla vista di quella persona, i fedeli sono fuggiti nella sagrestia. Intanto l’esagitato afferrata la statua della Madonna all’ingresso della chiesa, l’ha frantumata. Poi se l’è presa con un tavolino sul quale erano appoggiate le offerte per i poveri. Ha poi afferrato un leggio con una bibbia antica e l’ha fatta a pezzi vaneggiando. Dopodiché è uscito dalla porta che conduce in via Galilei. A quel punto il parroco ha chiamato la polizia che ha rintracciato e bloccato l’uomo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?