L'uomo è stato fermato dai carabinieri
L'uomo è stato fermato dai carabinieri


Livorno, 26 marzo 2020 - Un 48enne livornese è stato denunciato nella giornata di ieri, mercoledì 25 marzo, perché trovato in possesso di sostanza stupefacente. L’uomo, fermato dai carabinieri della stagione di Livorno centro con il supporto dei colleghi della stazione di Ardenza, era in giro per le vie del quartiere Salviano. Le forze dell’ordine, intente a verificare il rispetto delle misure volte al contrasto della diffusione dl Covid-19, sono state allertate in quanto, in via Piccioni, erano stati segnalati dei movimenti sospetti e anomali di persone.
Così, arrivati sul posto, i militari hanno individuato e identificato il 48enne che, all’atto del controllo, era particolarmente agitato. Ha iniziato a proferire parole ingiuriose nei confronti dei militari e li ha minacciati. Il controllo è stato quindi approfondito e, nel corso della perquisizione personale, sono stati rinvenuti 8 involucri contenenti complessivamente 6,5 grammi di marijuana. Portato in ufficio, è stato deferito in stato di libertà per detenzione illecita di sostanze stupefacenti, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale. E contestualmente le è stata contestata anche la violazione delle norme legate alla diffusione del coronavirus.
p.b.