Quotidiano Nazionale logo
9 dic 2021

Festa al Mercato Centrale Premi ai negozianti storici

Una magica atmosfera quella che si respirava ieri pomeriggio alle Vettovaglie. Musica e carole natalizie per rendere omaggio alle eccellenze del territorio

Il Mercato delle Vettovaglie illuminato da ieri a festa per questo Natale 2021 è un colpo d’occhio suggestivo. Non c’è che dire: è il più bel Mercato Coperto della Toscana (senza togliere nulla a quello di Firenze). Con questo gioiello vestito di luci e con le luminarie accese per le strade dello shopping, Livorno inaugura le festività natalizie. Il sindaco Luca Salvetti intervenuto con l’assessore al commercio Rocco Garufo ha dichiarato: "Siamo qui per valorizzare il Mercato delle Vettovaglie e quelli esterni di via Buontalenti e piazza Cavallotti, perché a me piace più questa realtà mercatale rispetto ai centri commerciali di nuova concezione". Ha aggiunto: "L’illuminazione esterna del Mercato delle Vettovaglie abbellisce questa struttura storica ed è stata concordata con la Soprintendenza". All’interno la festa con lo spettacolo itinerante ‘A zonzo per Livorno’ con le maschere del vernacolo livornese interpretate dal Alessio Nencioni e Aldo Corsi che tra i banchi del mercato hanno intrattenuto il folto pubblico con storie e aneddoti. C’erano i figuranti del Corteo storico ‘La Livornina’. In tanti poi hanno visitato la mostra fotografica ‘Livorno com’era nelle festività’ . Numerosi gli spettatori della performance musicale nel salone centrale: ‘Natale in allegria’. In scaletta canzoni natalizie, operetta e varietà con la partecipazione di Massimo Gentili, Paola Pacelli, Franco Bocci, accompagnati da Stefania Casu alla tastiera e Raffaele Maresca al violino. Presentatore Massimiliano Bardocci. A margine dello spettacolo ha fatto un’incursione il comico ed imitatore Dario Ballantini. Dopodiché il presidente del Consorzio delle Vettovaglie Luigi Sena ha dato il via alla premiazione con una targa dei commercianti del Mercato C più votati dai clienti. Hanno ricevuto una targa: Polleria Fratelli Salvador, Dilaghi Formaggi, Pastificio Chiesa, Macelleria Gonnelli di Paolo Cacciò, Iva Stoppa Gastropizzicheria, Claudia e Raffaella per Canovaro snc (legumi e granaglie), Cantina di Marco Frascati, Polleria da Gigi ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?