Quotidiano Nazionale logo
21 dic 2021

Muore allievo dell'Accademia navale a Livorno. "Investito dal treno, una tragica fatalità"

La procura e le indagini sul caso di Francesco Tomassi, 23 anni, travolto da un convoglio 

Tragedia sui binariFrancesco Tomassi
Francesco Tomassi

Livorno, 21 dicembre 2021 - Si è trattato di una tragica fatalità. Francesco è stato investito dal treno mentre attraversava la ferrovia. E' morto così l'allievo dell'Accademia di Livorno Francesco Tomassi, 23 anni, originario di Aquino, nel Lazio, in provincia di Frosinone e da molti anni a Livorno, dove aveva molti amici. La procura, dopo gli accertamenti del medico legale, ha riconsegnato il corpo alla famiglia.

E' stato un incidente. Francesco voleva rientrare a casa all'alba, ha attraversato i binari non lontano dal residence Marilia nel momento in cui stava passando un treno. Il macchinista ha provato ad azionare il freno d'emergenza ma non c'è stato niente da fare. Il giovane è morto sul colpo.

Sono intervenuti il 118 e la Polfer. Secondo le ricostruzioni, Francesco aveva passato la serata in discoteca con degli amici. Era l'alba quando sono andati ad Antignano. Poi il giovane avrebbbe fatto una passeggiata e, cercando di attraversare i binari, è stato investito. L'incidente è accaduto vicino a via Mondolfi. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?