Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Telegrafo Livorno logo
1 giu 2022

"Frustrante l’immobilismo dell’azienda e l’impotenza dello Stato"

Il sindaco Ferrari commenta l’incontro per la vicenda Jsw

1 giu 2022

"Frustrante". È il commento del sindaco Francesco Ferrari e dell’assessore Sabrina Nigro di ritorno dalla riunione che si è tenuta al Mise su Jsw. "È profondamente frustrante partecipare all’ennesimo incontro. È dolorosamente frustante constatare la più totale immobilità dell’azienda e l’impotenza dello Stato, ascoltare i buoni propositi di Jsw che sono tanto fumosi quanto identici a se stessi da quattro anni. Ma una cosa limpida, in tutta questa faccenda, è che il Comune di Piombino non firmerà un accordo a scatola chiusa. Questa Amministrazione continua e chiedere convintamente di essere protagonista nella stesura dei nuovi strumenti contrattuali con l’azienda. Non possiamo permetterci più accordi di programma sguarniti di vincoli contro le inadempienze da parte di Jsw e di garanzie certe riguardo all’occupazione, alle bonifiche, agli smantellamenti, agli investimenti. Ancora una volta, siamo chiamati a denunciare l’intollerabile abbandono in cui la nostra città è stata lasciata. Siamo stanchi di continuare a perdere tempo. Serve, con urgenza, un’azione che dia alle istituzioni la forza necessaria a far uscire Piombino dall’impasse. La commessa di Rfi, che Jsw invoca come panacea di tutti i mali può essere la leva su cui fare forza e deve arrivare solo dopo la sottoscrizione di un accordo chiaro e vincolante.

Il Comune di Piombino ha il compito di scrivere quell’accordo per tutelare gli interessi reali della nostra comunità".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?