Livorno, 8 febbraio 2018 - Sono  state davvero tante le persone che già dalle 9.30 di ieri mattina hanno voluto portare il loro ultimo saluto a  Kevin Chirra e Alessio Falleni, i due giovani di appena 21 anni che nella notte tra venerdì e sabato hanno perso la vita nel drammatico incidente stradale sul ponte dello Scolmatore, tra Stagno e Camp Darby.

La Volvo a bordo della quale viaggiavano i due infatti si è scontrata proprio sul ponte con una Polo che procedeva nella direzione opposta. Nell’impatto la Volvo è carambolata verso il parapetto del ponte, sfondandolo, per poi precipitare nelle acque gelide dello Scolmatore. Mentre Lorenzo Bruci e Dario Ceccanti, i due giovani di Rosignano che erano a bordo della Polo, sono ormai fuori pericolo, per Chirra e Falleni c’è stato poco da fare. La procura per accertare l’esatta dinamica dell’incidente ha aperto un fascicolo contro ignoti e disposto le autopsie, conclusesi martedì scorso, sui corpi dei ragazzi. Dai risultati e dalla relazione che il medico legale, David Forni, invierà al pm, dipenderà la prosecuzione delle indagini.

Ieri al cimitero dei Lupi fin dal mattino c’è stato un lungo e silenzioso viavai di amici e parenti. Davanti alle stanze mortuarie del cimitero sono stati posizionati tanti palloncini bianchi, e all’esterno tutti i ragazzi hanno osservato un silenzio surreale per rendere omaggio ai loro amici, scomparsi così presto. Al mattino sono arrivati al cimitero dei Lupi anche il sindaco di Collesalvetti Lorenzo Bacci, la presidente del consiglio comunale Irene Visone e l’assessore alla viabilità e ai trasporti Roberto Menicagli. ù

Oggi, dopo la camera ardente aperta ieri, si terranno i funerali dei due ragazzi che abitavano a Stagno. Il feretro di Kevin Chirra lascerà il cimitero dei Lupi alle 14.30 per raggiungere la chiesa di San Luca, a Stagno, dove verrà celebrata la messa. Terminata la funzione tornerà poi ai Lupi per la cremazione. Il feretro di Alessio Falleni invece lascerà le stanze del cimitero dei Lupi alle 14.30 e andrà direttamente verso la cremazione. La comunità di Stagno, ma non solo, oggi parteciperà in massa e commossa per dare l’ultimo saluto a Kevin e Alessio.

P.B.