Sassetta (Livorno), 6 agosto 2018 - Un gattino è rimasto incastrato in una intercapedine in un appartamento. Per liberarlo sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Piombino, che hanno dovuto spaccare il muro e raggiungere la bestiola. E' accaduto a Sassetta, in via Santa Caterina. Il gattino si era infilato in un tubo e da qui era scivolato nell'intercapedine. L'animale è rimasto incastrato per due giorni, fino a quando appunto i padroni di casa hanno chiamato i vigili del fuoco che sono riusciti a liberare il giovanissimo felino.