Quotidiano Nazionale logo
6 gen 2022

Giovane arrestato alla stazione Condannato per droga

I carabinieri hanno arrestato un giovane marocchino, senza fissa dimora, che girovagava per le vie del centro di San Vincenzo. Doveva essere in carcere dal 27 dicembre scorso per droga. Ieri mattina una pattuglia del comando stazione carabinieri di Sassetta, impegnata in un servizio mirato al controllo del rispetto delle disposizioni covid nei principali snodi ferroviari presenti sul territorio, ha intercettato, in via Vittorio Emanuele, un diciannovenne marocchino privo di documenti. Durante le fasi del controllo, supportate dalla Centrale operativa della Compagnia di Piombino, l’uomo è risultato senza fissa dimora e irregolare, non avendo rispettato il provvedimento di espulsione emesso dal prefetto e dal questore di Grosseto. Da successivi accertamenti è emerso che sul giovane, nullafacente e con precedenti di polizia per reati in materia di stupefacenti, pendeva anche un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Grosseto, a firma del giudice per le indagini preliminari, sempre per traffico illecito di stupefacenti. Per questi motivi, il diciannovenne irregolare è stato arrestato e portato alla Casa circondariale "Le Sughere" di Livorno.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?