Quotidiano Nazionale logo
1 apr 2022

Giovane arrestato con la cocaina

In azione la volante del Commissariato vicino alla stazione

Gli agenti del Commissariato di Piombino, hanno arrestato un giovane, E.K.M. di 20 anni, di origine marocchina, con precedenti e già gravato dalle misure di prevenzione dell’avviso orale e del Daspo urbano emesse dal Questore di Livorno. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, la Volante della Polizia di Stato in via Colombo, nei pressi della Stazione ferroviaria, ha notato due giovani in atteggiamenti sospetti. Gli operatori, fermati i due giovani, hanno recuperato anche due involucri, contenenti 10 grammi di cocaina, divisa in dosi, l’uno, e circa 20 grammi di hashish, divisa in alcune dosi, l’altro. La perquisizione dell’uomo consentiva, inoltre, di rinvenire un bilancino di precisione, delle forbici che recavano ancora tracce di hashish e circa 230 euro in banconote di vario taglio. Condotti entrambi negli uffici del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Piombino per il fotosegnalamento e la redazione degli atti di rito, il detentore delle sostanze stupefacenti veniva dichiarato in arresto, mentre nei confronti dell’altro giovane, un 24 enne tunisino, privo di permesso di soggiorno, anch’egli in possesso di una modica quantità di stupefacente, veniva elevata la sanzione amministrativa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?