Quotidiano Nazionale logo
9 gen 2022

Green pass sui traghetti, concessa la deroga per le isole minori

Da domani è obbligatoria la certificazione verde sui mezzi di trasporto

E’ stata concessa la deroga, richiesta in particolare dall’Ancim, per l’accesso ai servizi essenziali sul continente per i residenti nelle isole minori non vaccinati che da domani, secondo le nuove misure che prevedono l’obbligo del green pass rafforzato sui mezzi di trasporto, non avrebbero potuto prendere il traghetto. Ad annunciarlo è Erica Mazzetti, deputata di Forza Italia. "Come Forza Italia - scrive Mazzetti - la nostra posizione sul vaccino e sulle certificazioni è limpida, ma non possiamo non riscontrare una grave menomazione dei diritti. Abbiamo chiesto e ottenuto l’equiparazione dei cittadini delle isole, seppur non vaccinati, non sempre perché no vax, ma per altre problematiche, come as esempio donne in gravidanza o studenti che devono frequentare scuole di diverso livello, agli altri che non vogliono o non hanno ancora ricevuto il vaccino. Abbiamo ottenuto una deroga tramite ordinanza del ministro Speranza per i servizi essenziali come scuola e sanità, dunque una completa e giusta equiparazione". Venerdì il comitato Libera Scelta Elba aveva inviato, tramite l’avvocato Luisa Brandi, una diffida alle compagnie di navigazione ed agli organi di controllo in merito ad eventuali ostacoli all’accesso sui traghetti dei passeggeri sprovvisti di super green passi. Ieri all’Elba si sono registrati 60 nuovi casi di positività al Covid-19 su 198 tamponi effettuati.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?