I ragazzi del Parco del Mulino
I ragazzi del Parco del Mulino
Grande serata al Parco del Mulino con una braciata molto speciale. Quella promessa da tempo da Paolo Nannini, ’Paolone’, con Antonella e Anna Natalini. Corni fornite da Leopoldo Grassi, Polo Ristorazione, Fredditalia, Amadori, Glou glou, Nesti e Bonsignori, Morelli Services, Zona Market, panificio...

Grande serata al Parco del Mulino con una braciata molto speciale. Quella promessa da tempo da Paolo Nannini, ’Paolone’, con Antonella e Anna Natalini. Corni fornite da Leopoldo Grassi, Polo Ristorazione, Fredditalia, Amadori, Glou glou, Nesti e Bonsignori, Morelli Services, Zona Market, panificio La Rinascita e Unicoop Tirreno e il gelato finale offerto da Sammontana. Mentre a Veronica Fastame, una delle tante mamme impegnate nell’Associazione Italiana Persone Down, si deve il merito di aver pensato al vino, offerto dalla Tenute Argentiera e Guado al Tasso Antinori di Bogheri e . Ma, si sa, non si vive di solo pane. Anche lo spirito ha bisogno di nutrirsi, soprattutto di gioia e allegria dopo tanta forzata astinenza. Divertimento con il gruppo Insonoria composto da Marco Farano, Vanessa Gravante, Mirko Luschi, Rossano Natali, Massimo Simoncini, Giacomo Bernini. Grazie ai i ragazzi della Cooperativa Mario, Marco, Edoardo, Paolo, Davide il barman, Federico, Giulia, Francesco, Valentina, Giorgio, le mamme e i babbi e tutti gli amici del Parco del Mulino, grandi volontari che hanno aiutato ad organizzare l’evento. Tutti i proventi della serata sono destinati a finanziare i progetti del Parco del Mulino. Tra cui si va affacciando un nuovo, ambizioso, obiettivo: la presa in gestione di un casolare già confinante con l’attuale complesso di Banditella che rappresenterebbe il luogo ideale per garantire, attraverso la ristrutturazione in tre o quattro appartamenti, continuità di esperienza comunitaria.