Quotidiano Nazionale logo
2 mar 2022

I bambini manifestano per la pace Iniziativa della scuola ’Galilei’

Gli studenti hanno consegnato al sindaco Lippi un simbolo di pace

La manifestazione a Cecina in piazza. Carducci con il sindaco Lippi
La manifestazione a Cecina in piazza. Carducci con il sindaco Lippi
La manifestazione a Cecina in piazza. Carducci con il sindaco Lippi

Manifestazione per la pace in piazza Carducci dei ragazzi delle scuole Galilei. Hanno manifestato con cartelli con su scritto un semplice quanto efficace slogan: Bla Bla Bla. Le stesse parole Greta Thunberg aveva denunciato il verdetto con cui i grandi della Terra di fatto non prendevano una posizione risolutiva contro la riduzione dell’uso del carbone fossile. Capitanati dal professor Paolo Lumini, i ragazzi delle classi della sezione I, H e L della scuola superiore di I grado G. Galilei, succursale di San Pietro in Palazzi, hanno scelto di gridare il loro dissenso contro questo momento assurdo dove le parole debbono farsi da parte lasciando alle azioni concrete il compito di essere responsabili di questo mondo. Per questo la loro protesta si è mascherata con i volti di tutti coloro che non hanno voce, come gli animali o di tutte quelle popolazioni che ogni giorno vedono minare la loro esistenza da una globalizzazione economica priva di ogni concetto umano. Nell’anfiteatro della piazza, grazie al sostegno dei professori, della preside Caterina Startari e del sindaco Samuele Lippi la denuncia dei ragazzi è diventata educazione civile, legalità e un sacrosanto diritto di responsabilizzare gli adulti nell’edificare un domani dove la pace e la vita siano i due pilastri essenziali su cui edificare il loro futuro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?