Quotidiano Nazionale logo
17 mar 2022

I ’nuovi cipressi’ di Bolgheri sommersi dal sottobosco

Sono ormai una ventina d’anni che in un terreno vicino al viale dei cipressi di Bolgheri sono stati impiantati i cloni dei cipressi di Bolgheri, resistenti al "Seiridium Cardinale", per rimpiazzare via via i cipressi originali attaccati dal cancro dei cipressi. "I cloni – spiega il consigliere provinciale Fdi Benito Gragnoli (foto) – stanno crescendo ma purtroppo assediati da un sottobosco che se non opportunamente curato, potrebbe ostacolarne lo sviluppo". Per questo Gragnoli chiede alla presidente della Provincia Marida Bessi se l’amministrazione "ha previsto di intervenire, ed in caso affermativo, se ha destinato risorse per risolvere la problematica ed a quanto ammontano".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?